Italiano

Buck Brannaman, guru indiscusso della comunicazione con i cavalli, della ricerca dell’armonia, erede naturale del grande Ray Hunt, è un uomo che al giorno d’oggi, per molti di noi, rappresenta una leggenda vivente.

Siamo lusingati di essere stati scelti come rappresentanti della sua Scuola in Europa. La fiducia che Buck ha riposto in Ranch Academy è un dono da mantenere e nutrire, con passione, dedizione e costanza. Per questo motivo abbiamo percorso migliaia di chilometri, durante questi anni per seguirlo in ogni dove, assorbendo lentamente parte della sua sconfinata conoscenza e rendendo sempre più solide e tenaci le radici della nostra amicizia. Lavorare insieme a lui è un grande onore per noi e questa lunga strada che ci spinge a studiare ogni dettaglio del suo speciale Equitare, è dura ma allo stesso tempo splendida. Una strada che conduce alla vera comprensione tra cavalli e uomini. C’è chi la chiama Equitazione Naturale, noi crediamo che il concetto di Armonia, espresso egregiamente nella filosofia di Ray Hunt, renda meglio l’idea di un’Equitare profondo, ricco, nobile che pone come primo traguardo la fiducia e la comprensione reciproca del binomio dentro e fuori i campi gara, attraverso le lunghe giornate di lavoro, in scuderia, insomma in ogni attimo che spendiamo con questi animali che hanno il potere di aprirci le porte di quel grande mistero che sono le loro vite.

Ranch Academy e Buck Brannaman sono oramai un unico pensiero. La costante collaborazione attraverso gli hanni ci ha portati ad un livello di sinergia notevole.

Osservare Buck da vicino, lavorare al suo fianco è un occasione unica e preziosa. Ogni minuto trascorso con un “genio” del genere è un regalo importante per noi che abbiamo dedicato la nostra vita ai cavalli. Insieme a questo uomo straordinario è possibile riuscire ad affinare e raffinare la comunicazione sia a terra che in sella. Montare con Buck è magia pura ! Scoprire ogni giorno nuovi aspetti dell’ “Alta Scuola Californiana”, perfezionare le tecniche di lavoro in piano, imparare ad aiutare i cavalli nell’ anima e nel fisico con esercizi inconsueti, che assomigliano a sessioni d’Arte Marziale o di danza classica è intrigante, fascinoso e stimolante.

Per insegnare con competenza nella nostra accademia dobbiamo necessariamente inseguire l’eccellenza. E Buck per noi e qualche milione di cavalieri nel mondo…è l’eccellenza!

L’importanza di seguire un buon Maestro, come spesso consigliamo, è fondamentale per avere un punto di riferimento, una bussola esistenziale e tecnica di qualità che ci permetta di progredire, migliorare, elevare il nostro livello di conoscenza ed arrivare alla vera Armonia con i nostri cavalli e con la nostra vita. Buck è la bussola che ci segna il Nord, sempre ed è un bell’andare questo viaggio straordinario insieme a lui.

Grazie Buck, grazie di cuore: Natalia & Drew in nome di Ranch Academy.

English

Buck Brannaman, undisputed guru of communication with horses, the search for harmony and natural heir of the great Ray Hunt, is a man who, for many of us today have observed a living legend.

We are flattered to have been chosen as representatives of your school in Europe. The trust Buck has placed in the Ranch Academy is a gift to be maintained and nurtured, with passion, delivery and perseverance. For this reason we have traveled thousands of kilometers, during past years to follow him in every place, slowly absorbing part of his boundless knowledge and making the roots of our friendship more solid and tenacious. Working together is a great honor for us and this long road that pushes us to study every detail of his special Equitare, is tough but at the same time splendid. A road that leads to true understanding between horses and people. There are those who call it Natural Horsemanship, we believe in the concept of Harmony, expressed very well in the philosophy of Ray Hunt, we make better the idea of a deep, rich, noble Equitation that puts trust and mutual understanding of the binomial as the first goal inside and outside the race fields. Through long days of work, in the stables, in short, in every moment we spend with these animals that have the power to open the doors to that great mystery that is their lives. Ranch Academy and Buck Brannaman are now a single thought. The constant collaboration through the years has brought us to a remarkable level of synergy.

Observing Buck closely, working alongside him is a unique and precious opportunity. Every minute spent with such a "genius" is an important gift for us who have dedicated our lives to horses. Together with this extraordinary man it is possible to refine the communication both on the ground and in the saddle. Riding with Buck is pure magic! Discovering new aspects of the "California High School" every day.Perfecting the techniques of flat work, learning to help the horses in the soul and physique with unusual exercises, which resemble martial art or classical dance sessions is intriguing , fascinating and stimulating.

To teach competently in our academy we must necessarily pursue excellence. And Buck for us is one in a million... It's excellence!

The importance of following a good Master, as we often recommend, is fundamental to having a point of reference, an existential and technical compass of quality. This allows us to progress, improve, raise our level of knowledge and reach true harmony with our horses and life. Buck is the compass that marks us the North, always and it is a great way to go on this extraordinary journey with him.

Thanks Buck, thank you very much: Natalia & Drew in the name of Ranch Academy.